Višegrad. L'odio, la morte, l'oblio

Višegrad. L'odio, la morte, l'oblio
Il nuovo libro di Luca Leone, nelle librerie e negli store online. Compralo su www.infinitoedizioni.it

giovedì 8 novembre 2012

Infinito edizioni compie gli anni: riflessioni e spunti sul nostro ottavo compleanno

L’8 novembre di otto anni fa – era il 2004 – nello studio notarile di un notaio di Albano Laziale, in provincia di Roma, nasceva la casa editrice Infinito edizioni. Avevamo un sogno da realizzare, pochissimi soldi per farlo, tante idee ma anche una certa paura, inutile negarlo. E avevamo due libri nel cassetto pronti, il primo dei quali era “Srebrenica. I giorni della vergogna”, oggi giunto alla quarta edizione (quasi esaurita, il 2013 potrebbe essere l’anno della quinta) e alla soglia, allora inimmaginabile, delle oltre seimila copie vendute.

I soldi erano pochi e sono finiti nel volgere di un battito d’ali: spese notarili e bolli vari, acquisto del pacchetto di programmi necessari a cominciare, stampa del primo libro, poi via via degli altri.

Una visita, a Bologna, fu decisiva per il destino della casa editrice, poiché pressoché sulla parola, soppesando i due libri che gli portammo e fidandosi del suo naso, Giovanni Barducci del Consorzio Distributori Associati (Cda) ci disse: “Mi piacete, avete le idee chiare, vi distribuisco”.

Da allora sono passati otto anni, abbiamo pubblicato 147 titoli, molti dei quali pluriristampati o giunti all’ennesima edizione, altri trenta circa per il 2013 sono in preparazione e il nostro catalogo si è arricchito non solo di nomi noti o molto noti ma anche di esordienti nati con noi e oggi affermati autori.

Si tratta di immense soddisfazioni che forse mai avremmo pensato, otto anni fa, di poter arrivare ad assaporare. Sembra passata una vita eppure otto anni sono appena un battito d’ali, qualche minuscolo granello di sabbia nella clessidra del tempo.

Nonostante la crisi e la rapacità fiscale di questo Paese strangolato da una pessima politica e dalla furbizia degli impuniti, fin qui siamo arrivati e non intendiamo fermarci. Il 2012 si sta chiudendo con alcuni grandi libri e abbiamo voluto che la loro pubblicazione (gli autori non lo sanno…) coincidesse con questo compleanno. Alcuni sono libri di autori con i quali la casa editrice è nata, altri sono testi di autori che speriamo proseguiranno con noi per lungo tempo ancora.

Il 2013 sarà un anno decisivo sotto molti punti di vista. Speriamo, tra un anno, d’essere ancora qua, sempre in forma, per festeggiare un nuovo compleanno e introdurre all’anno più importante, quello del decennale. Secondo molti, sopravvivere dopo il terzo anno dalla fondazione vuol dire avere basi solide e molte chance di andare avanti ancora. Noi speriamo che arrivare al decennale voglia dire automaticamente strappare il biglietto per i dieci anni successivi. Sappiamo che non è così ma vogliamo credere che questa bella e faticosa avventura sia destinata ad andare avanti ancora a lungo. Molto a lungo. E ci auguriamo di poter continuare a produrre libri sempre più importanti. Non per fare controinformazione, come qualcuno ama dire. Ma, “semplicemente”, per fare quel che amiamo fare da sempre: informazione punto e basta.

Auguri ai nostri lettori e grazie per la fiducia e la stima che ci riservate da otto anni a questa parte.

Maria Cecilia Castagna
Luca Leone