Višegrad. L'odio, la morte, l'oblio

Višegrad. L'odio, la morte, l'oblio
Il nuovo libro di Luca Leone, nelle librerie e negli store online. Compralo su www.infinitoedizioni.it

venerdì 10 aprile 2015

Srebrenica, ergastolo in appello all’ex generale Tolimir

La Corte d’Appello dei Tribunale per i crimini di guerra nella ex Jugoslavia (Tpi) ha confermato in appello la condanna all’ergastolo per l’ex generale serbo-bosniaco Zdravko Tolimir, ex alto ufficiale dell’intelligence della Repubblica serba di Bosnia (Rs), auto-proclamata tale da Radovan Karadžić nel 1992.
Tolimir è stato ritenuto colpevole di genocidio a Srebrenica, sterminio e persecuzione. Era stato condannato in primo grado nel 2012.
All’epoca del genocidio di Srebrenica, avvenuto tra l’11 e il 16 luglio 1995, Tolimir era il braccio destro del generale Ratko Mladić, capo di stato maggiore dell’esercito della Rs e attualmente sotto processo davanti allo stesso Tpi, ma in primo grado.
Donne e madri si Srebrenica hanno espresso soddisfazione, per quanto, hanno sottolineato, sia ancora tanto il lavoro da fare per assicurare tutti i criminali del conflitto bosniaco, di tutte le parti, alla giustizia.