Višegrad. L'odio, la morte, l'oblio

Višegrad. L'odio, la morte, l'oblio
Il nuovo libro di Luca Leone, nelle librerie e negli store online. Compralo su www.infinitoedizioni.it

mercoledì 11 novembre 2015

Zelenkovac, Bosnia Erzegovina: un luogo, un progetto, una speranza

Quest'oggi a Napoli, alla presenza dei tre autori (Daniele Canepa, Luca Fiorato e Michele Giuseppone) e grazie all'invito di Amnesty Internetional, abbiamo presentato in anteprima il documentario ZELENKOVAC. UN'ALTRA BOSNIA ERZEGOVINA. Personalmente non c'ero, ma Riccardo Noury, portavoce di Amnesty International, presente, mi ha raccontato che ci sono stati tanti, tantissimi applausi.
Napoli è stata una delle fondamentali tappe di avvicinamento a una data importante, gennaio, che vedrà uscire con il logo Infinito edizioni il cofanetto con libro + DVD dal titolo, appunto, ZELENKOVAC. UN'ALTRA BOSNIA ERZEGOVINA.
Per me la gioia è doppia perché di questo progetto sono anche protagonista, visto che appaio ripetutamente nel film, nel quale mi occupo di (provare a) spiegare la realtà politica ed economica del Paese, e che una parte del libro è dedicata alla versione integrale dell'intervista che ho rilasciato qualche mese fa ai tre autori, esattamente pochissimi giorni prima del Natale 2014.
Il progetto è bellissimo, come lo è il sogno che c'è dietro all'eco-villaggio di Zelenkovac. Speriamo che trovi l'attenzione del pubblico. Ma Zelenkovac è davvero un punto di svolta, per tante ragioni.
Segnalo, nel film, la presenza del sognatore-fondatore di Zelenkovac, il pittore Borislav “Boro” Janković, e di Riccardo Noury. Da gennaio in libreria, forse da dicembre (se riusciamo a completare in tempo il lavoro) in anteprima sul sito www.infinitoedizioni.it!