Višegrad. L'odio, la morte, l'oblio

Višegrad. L'odio, la morte, l'oblio
Il nuovo libro di Luca Leone, nelle librerie e negli store online. Compralo su www.infinitoedizioni.it

martedì 2 agosto 2016

Razzoli torna a sciare… e intanto continuiamo a scrivere

Il nostro Giuliano Razzoli è tornato a sciare dopo 185 giorni di stop in seguito al brutto incidente di Kitzbuhel, che lo ha costretto a operarsi al crociato del ginocchio sinistro e a perdere l’intera stagione.
La prima sciata del dopo-infortunio Giuliano l’ha fatta sulle nevi svizzere del ghiacciaio di Zermatt. Ora il nostro campione olimpico è di ritorno nel reggiano, dove vive, per continuare la fisioterapia. Ad agosto il prossimo ritiro della Nazionale, dopo aver chiuso il libro che stiamo scrivendo insieme, “Vai Razzo, veloce e feroce!”, il cui titolo ci è stato suggerito da un mito dello sci e la cui uscita è prevista per ottobre, e di cui vi propongo qui la copertina.

Bravo Razzo! Ci vediamo nel week-end per scrivere l’ultimo capitolo!