Višegrad. L'odio, la morte, l'oblio

Višegrad. L'odio, la morte, l'oblio
Il nuovo libro di Luca Leone, nelle librerie e negli store online. Compralo su www.infinitoedizioni.it

giovedì 16 marzo 2017

Ospedali psichiatrici giudiziari, il Senato approva il Dl sulla giustizia che stravolge le Rems

È stato approvato ieri al Senato, con voto di fiducia, il maxi emendamento del Governo sul Disegno di Legge Giustizia n. 2067. In questo modo, si legge in un comunicato diffuso dal Comitato StopOpg, quanto previsto nell’articolo 1 comma 16 lettera d) rischia di riaprire la stagione degli ospedali psichiatrici giudiziari (opg). Infatti si dispone il ricovero dei detenuti nelle Rems come se fossero i vecchi opg, tornando così alla vecchia normativa sui manicomi giudiziari. Il diritto alla salute e alle cure dei detenuti, continua la nota di StopOpg, troppo spesso negato, non si risolve così. Invece di  rafforzare i programmi di tutela della salute mentale in carcere e di potenziare le misure alternative alla detenzione, si scarica il problema sulle Rems, che tornano alla vecchia funzione dell’opg. Una beffa a pochi giorni dalla chiusura degli opg. Il D.d.L ora torna alla Camera e StopOpg chiede al governo, in particolare al ministro della Giustizia Orlando e al ministro della Salute Lorenzin, tutti gli atti necessari a rimuovere il grave errore, per difendere la riforma per il superamento dei manicomi giudiziari.Sullo scandalo italiano degli opg consigliamo caldamente la lettura del capolavoro di Angelo Lallo, MALA DIES.