Višegrad. L'odio, la morte, l'oblio

Višegrad. L'odio, la morte, l'oblio
Il nuovo libro di Luca Leone, nelle librerie e negli store online. Compralo su www.infinitoedizioni.it

venerdì 10 febbraio 2017

Viaggio in Bosnia, 22-26 aprile 2017

Lungo le tracce di Ivo Andric e delle ultime due guerre

Uno scorcio di Drina per immergerci nella storia.
Al centro del nuovo viaggio in Bosnia Erzegovina c’è la Valle della Drina, luogo incantato dal punto paesaggistico ma al contempo posto di frontiera che ha visto svolgersi alcuni degli eventi più importanti e drammatici della storia del Novecento.
Passeremo attraverso due capitali (quella del Paese, Sarajevo, e quella amministrativa della Repubblica serba di Bosnia, Banja Luka) per arrivare fino alla Valle della Drina, luogo dove nel 1992 le forze paramilitari serbe e l’esercito serbo-bosniaco hanno lanciato un’offensiva terribile per l’annessione della Repubblica serba di Bosnia alla Serbia.
Incontreremo testimoni dell’ultimo conflitto. Dormiremo e mangeremo con le persone del posto. Assisteremo allo spettacolo di uno dei più grandi e famosi gruppi folkloristici dei Balcani, quello di Rudo. E ascolteremo dalla viva voce dei testimoni ciò che è accaduto in quei luoghi meravigliosi appena venticinque anni fa, a un passo da casa nostra.

Da sabato 22 aprile a mercoledì 26 aprile inclusi.

Euro 440,00

Per info e prenotazioni:
Stefano Donà, AssociazioneArtijané
349 3000242
moltobelissimo@gmail.com