Višegrad. L'odio, la morte, l'oblio

Višegrad. L'odio, la morte, l'oblio
Il nuovo libro di Luca Leone, nelle librerie e negli store online. Compralo su www.infinitoedizioni.it

lunedì 27 febbraio 2017

"Višegrad. L'odio, la morte, l'oblio": le presentazioni

Pubblico a seguire - come sempre, per la gioia di grandi e piccini - un primo elenco di presentazioni del libro Višegrad. L'odio, la morte, l'oblio, limitato al periodo marzo-maggio 2017. Alcune sono ancora in definizione, ma certe. Altre sono in fase meno avanzata di definizione, quindi non sono al momento presenti nella lista.
I primi due incontri di Modena (4 e 18 marzo) non sono specificamente di presentazione del libro Višegrad. L'odio, la morte, l'oblio ma fanno parte di un bellissimo progetto organizzato dalle associazioni femminili di Modena a partire da un'idea di alcune motivatissime e inarrestabili nuove amiche. La vera presentazione modenese del libro sarà quindi quella di maggio, presso la libreria Emily Bookshop, poiché, tra l'altro, il 4 marzo il libro sarà ancora in stampa e il 18 non è detto che sia già pronto.
Seguiranno comunicazioni per eventuali integrazioni, precisazioni, eccetera dell'elenco qui sotto:


MARZO
- Sabato 4 marzo, MODENA, Sala Oratorio, Palazzo dei Musei, ore 18,00
Dialogo con Luca Leone. LA GUERRA IN BOSNIA ERZEGOVINA: lo stupro etnico come arma per implementare un genocidio.
Presenta Simona Minniti
Saluti istituzionali
Moderatori: Matteo Pagliani ed Elena Zafferri.
Sabato 18 marzo, MODENA, Galleria Europa, piazza Grande, ore 18,00
Dialogo con Luca Leone. RESISTENZA E RESILIENZA: il ruolo delle donne nella ricostruzione della Bosnia Erzegovina oggi
Presenta Simona Minniti
Saluti istituzionali: Andrea Bosi, Assessore alle Pari Opportunità, Comune di Modena
Interviene Mario Boccia, modera Valentina Tomasini.Venerdì 24 marzo, MILANO, Circolo Acli Lambrate, Via Conte Rosso, 5, ore 21,00. Modera Silvio Ziliotto.
-Venerdì 31 marzo, CAMPO SAN MARTINO (PD), sala di Ca'Brenta, Piazza G.Marconi 1, modera Anna Righetto, presidente del Comitato di sostegno alle forze e iniziative di pace; introduce Giacomo Mazzonetto; organizza il Comitato provinciale di Padova di sostegno alle forze e iniziative di pace.

APRILE
-Venerdì 7 aprile, ANCONA, luogo in definizione, ore 18.30; modera Paolo Pignocchi, vicepresidente di Amnesty International; organizza il Gruppo Amnesty International di Ancona.
-Sabato 8 aprile, PARMA, Libreria Voltapagina, via Oberdan, 4/c, ore 18,00; modera Laura Caffagnini.

MAGGIO
-Venerdì 5 maggio, MORBEGNO (SO), in definizione, ore 18,00.
-Venerdì 5 maggio, CHIAVENNA (SO), in definizione, ore 21,00.
-Sabato 6 maggio, CHIAVENNA (SO), in definizione, ore 21,00, per la presentazione congiunta del mio libro e di quello del grande fotografo Domiziano Lisignoli, "Fianco a fianco").
-Giovedì 11 maggio, LANCIANO (CH), Libreria D’Ovidio, Corso Trento e Trieste, 44, ore 18,00.
-Venerdì 12 maggio, GIULIANOVA, Circolo Il Nome della Rosa, ore 21,30; interviene Paolo Pignocchi, vicepresidente di Amnesty International; modera Roberto Digiovannantonio.
-Sabato 13 maggio, MONTESILVANO, Libreria On the road, Galleria Europa 2, Corso Umberto I, 134, ore 18,00, modera Antonella Buccigrossi.
-Mercoledì 17 maggio, TORINO, Libreria AUT, via Barbaroux, 8, ore 18,30; modera Marco Travaglini.
-Venerdì 26 maggio, MODENA, Emily Bookshop, via Fonte d’Abisso 9/11, ore 17,00.
-Sabato 27 maggio, BRESCIA, Circolo ARCI “Caffè letterario”,  via Cesare Beccaria, 10, ore 17.00-20.00; modera Irene Panighetti; organizza l’Associazione “Orage d’étoiles” (www.associazioneoragedetoiles.com)

A questi incontri vanno aggiunte fiere del libro e festival, dove sarò presente allo stand in qualità sia di autore che di editore. Tra questi, segnalo senz'altro:
- 24-26 marzo, MILANO, BookPride
- 18-22 maggio, TORINO, Salone internazionale del libro
- 16-18 giugno, GIAVERA DEL MONTELLO (TV), GiaveraFestival.

Altre date, come detto, in via di definizione. In caso di proposte di incontri per Višegrad. L'odio, la morte, l'oblio, contattatemi e provvederemo a trovare insieme una data.
Come sempre - almeno così si spera - vi aspetto in tanti, con cervello e cuore aperti.