Višegrad. L'odio, la morte, l'oblio

Višegrad. L'odio, la morte, l'oblio
Il nuovo libro di Luca Leone, nelle librerie e negli store online. Compralo su www.infinitoedizioni.it

giovedì 20 aprile 2017

La tempesta perfetta mette in ginocchio la Bosnia

Oltre mezzo metro di neve in montagna negli ultimi due giorni, nevicate copiose in città, rami spezzati dalla neve molto pesante precipitata un po' ovunque, agricoltura che ha subìto danni al momento non quantificabili, ma di certo ingenti, dagli ortaggi fino ai frutti di bosco. Questo il quadro delle conseguenze del maltempo che, con violenza, ha colpito la Bosnia e buona parte dei Balcani nelle ultime 48 ore, con un crollo delle temperature intorno ai 20 gradi centigradi. Un peggioramento del tempo non imprevedibile, visto da quelle parti è abbastanza consueto che nevichi anche alla fine di aprile, ma inatteso nella sua entità e magnitudo
Le strade, in ogni caso, sono pulite e si parte, come previsto, per una settimana di incontri, gemellaggi, umanità e sperimentazioni alimentari. Buona Bosnia a tutti!