Višegrad. L'odio, la morte, l'oblio

Višegrad. L'odio, la morte, l'oblio
Il nuovo libro di Luca Leone, nelle librerie e negli store online. Compralo su www.infinitoedizioni.it

martedì 3 maggio 2016

Quando il click è da record

Lo scorso mese di febbraio abbiamo festeggiato in casa editrice il numero record di 32.543 visite mensili sul nostro sito web www.infinitoedizioni.it. Mai avremmo pensato di poter stracciare così presto un dato così rilevante. A marzo, in effetti, il risultato era stato già migliore, ma di poche centinaia di visite. Aprile invece ha chiuso con un dato impressionante: il nostro sito Web (in attesa di alcuni aggiornamenti e potenziamenti, che speriamo di potervi presentare entro l’estate) è stato visitato da 35.985 persone, con una media di 1.199 visite giornaliere e, cosa interessante, più di otto pagine a visita (il che vuol dire che chi ci viene a trovare non se ne va subito, ma rimane il tempo necessario a girarsi un bel po’ di pagine interne, oltre alla homepage). Il picco massimo è stato raggiunto il 26 aprile, il giorno dell’anniversario del disastro di Chernobyl (a cui abbiamo dedicato due libri cartacei e un e-book, un reportage dai luoghi della tragedia firmato da Emanuela Zuccalà proprio per l’occasione), con 1.471 visite. Il che, però, appare sotto una luce diversa se raffrontato con le 1.401 visite del 28 aprile e, a maggior ragione, con le oltre 1.500 del 2 maggio, cioè ieri, normale giorno lavorativo. A questi dati vanno poi aggiunti quelli del nostro blog, Tracce di Infinito edizioni (http://bloginfinitoedizioni.blogspot.it/), che portano le visite complessive oltre le 2.000 unità giornaliere.
Insomma, dopo dodici anni di vita è ancora possibile crescere, il che è particolarmente bello e significativo in un momento di stagnazione per il settore editoriale, quale quello presente (che ormai dura ininterrottamente, senza idee e senza interventi risolutivi dal 2012). Proprio per questo, a breve, annunceremo una nuova collana, l’undicesima, che arriva in ritardo di undici anni ma che era nei nostri pensieri fin da quando siamo nati. Se date un’occhiata nella sezione “In pubblicazione” del sito (prima voce in homepage, in alto a sinistra) potrete trovare non solo le prime novità di maggio, ma anche un indizio molto chiaro sulla nuova collana.
Grazie dunque per l’attenzione e l’affetto con cui ci seguite e… seguiteci ancora di più e più da vicino!